Alla scoperta del nostro mais antico rosso spinato di brescia

ecco dove nascono le nostre fantastiche Agrichips

Questa tipologia di mais è molto antica, difatti troviamo riferimenti e citazioni su di esso già alla fine del 1800, il Rosso è un tipo di mais con caratteristiche particolari che richiamano gli analoghi mais rostrati.

Presente nell’area bresciana, con incursioni in quella cremonese e mantovana si distingue per statura della pianta abbastanza alta, caratteristica spiga non molto grossa, cilindro-conica e con file spesso non tutte rettilinee, tutolo molto sottile, granella arancio-rosso non molto grande dentata.

Era considerato, prima dell’introduzione degli attuali ibridi di origine nordamericana, molto produttivo e resistente alla siccità ed ai venti. Più adatto pertanto, rispetto ai mais attualmente coltivati, per la produzione di farina per polenta.

Queste caratteristiche insieme al suo alto contenuto di ferro, fibre e vitamina B1 ne fanno l’ingrediente ideale (nonché il principale) delle nostre Agrichips.

la bellezza naturale del nostro mais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *